Letteratura di Viaggio: il 28 ottobre a Cagliari il festival con Telese e Abate

La giornata conclusiva della terza edizione del Festival Internazionale della letteratura di viaggio si terrà domenica 28 ottobre presso la sala conferenza della Fondazione di Sardegna, via San Salvatore da Horta, 2. Tra gli ospiti Sandra Petrignani, Luca Telese, Marino Magliani, Nicola Manuppelli, Lorenzo Flabbi, Marco Di Fiore, Maria Cristina Secci, Fiorenzo Iuliano, Francesco Abate (foto), Giacomo Casti, Daniele Zito, Paolo Ciampi. Dialogano con gli autori i librai Alice Pisu (Diari di bordo, Parma) e Maria Carmela Sciacca (Vicolo Stretto, Catania).

Villanova Coworking è partner dell'evento.

Gli appuntamento della giornata:

h. 10.30 Ammatula, presentazione della rivista letteraria. A cura di Marco di Fiore

h. 11.00 Setacciare una lingua con l’altra.
Tavola rotonda sulla traduzione, intervengono Marino Magliani, Lorenzo Flabbi, Nicola Manuppelli, Maria Cristina Secci e Fiorenzo Iuliano dell’Università degli Studi di Cagliari

h. 17.00 Catania non guarda il mare, di Daniele Zito (Laterza)

h. 17.45 Il sogno delle mappe, di Paolo Ciampi (Ediciclo)

h. 18.45 Torpedone trapiantati, di Francesco Abate (Einaudi) con la partecipazione di Giacomo Casti

h. 20.00 Consegna del Globo per la Letteratura a Sandra Petrignani, consegna del Globo per il Giornalismo a Luca Telese
Dialogano con gli autori i librai Alice Pisu (Diari di bordo, Parma), Maria Carmela Sciacca (Vicolo Stretto, Catania)

Interviene alla premiazione il Presidente della Fondazione di Sardegna, Antonello Cabras.